MOSTRA IN CORSO

FINO A SABATO 2 MARZO 2019

Per la prima mostra personale del 2019, la Galleria PUNTO SULL'ARTE sceglie DANIELE CESTARI, un artista giovane, ma con uno stile strutturato e riconoscibile. Ferrarese, trentacinque anni, Daniele Cestari è un fuoriclasse del paesaggio. È questa la sua chiave per interpretare la realtà. Le sue sono vedute urbane ampie, giocate su prospettive potenzialmente infinite, dove gli edifici si rivelano pretesti per un ripensamento dello spazio; oppure montagne iconiche, monolitiche, perse in un altrove che le rende archetipo del paesaggio di montagna e portatrici di simboli e significati sottintesi.
Il silenzio della partitura cromatica appena sussurrata - giocata spesso su una gamma ridotta di toni che vanno dai grigi ai bianchi oppure dai bruni agli ocra - si accende all'improvviso nello squillo dei graffi di colore, delle strisce incongruenti, degli addensamenti di materia che costringono lo spettatore a ripensare l'immagine. E la stessa materia pittorica non è mai piana, ma sofferente, grumosa, colante. A volte l'artista sceglie come supporto per la sua pittura carte antiche, vecchie pagine di quaderni vergate con una grafia ordinata, vetusti atti amministrativi, ottenendo il risultato di dilatare il tempo dell'opera fino a un passato lontano, avvolto nel mistero, capace di trasformare l'immagine in un abisso di suggestioni inedite.

[continua a leggere]

MOSTRE PASSATE






Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere informazioni dalla Galleria.

Acconsento al trattamento dei miei dati personali

in primo piano
» JERNEJ FORBICI A NEW YORK

Dopo il grande successo della sua ultima mostra personale privata a Monaco in Germania, JERNEJ FORBICI conquista adesso NEW YORK.
A partire da lunedì 11 febbraio alcune sue opere saranno in mostra presso la HUGO GALERIE, celebre galleria americana con cui PUNTO SULL'ARTE ha iniziato una nuova collaborazione.
La mostra collettiva resterà aperta fino al 17 Marzo.

» CLAUDIA GIRAUDO A MILANO

È con grande piacere che comunichiamo che alcuni dipinti di CLAUDIA GIRAUDO saranno esposti presso la Fabbrica del Vapore a Milano all'interno della mostra Stand for Girls.

L'esposizione si inserisce all'interno del progetto di più ampio respiro indifesa – Arte contro la violenza di genere, promosso dall'Associazione Le Belle Arti – Progetto Artepassante in accordo con l'organizzazione internazionale Terre des Hommes, attiva da quasi 60 per la tutela dei diritti dei bambini.
A cura di Elisabetta Longari, la mostra è costruita attorno al concetto di comprensione e rispetto della diversità. Le opere degli artisti italiani e internazionali invitati propongono dunque alcune riflessioni su diversi aspetti delle condizioni adolescenziali al femminile nel mondo.